Martedì 7 Ottobre - Dalla parte del Lavoro

Italy (Western Europe)

Il Lavoro dignitoso riassume le aspirazioni delle persone riguardo la propria vita lavorativa, le loro aspirazioni ad accedere ad un lavoro e ad una giusta retribuzione, a godere dei propri diritti, a poter esprimersi ed essere ascoltate, a beneficiare di una stabilità familiare e di uno sviluppo personale, a veder garantite giustizia ed uguaglianza di genere.
Queste diverse dimensioni del Lavoro dignitoso rappresentano le fondamenta per una pace duratura nelle comunità e nella società.
Il Lavoro dignitoso abilita lo sviluppo personale, fa partecipare alle decisioni sulla propria vita e contribuisce alle pari opportunità, il lavoro dignitoso è al centro della lotta alla povertà ed è un importante strumento per raggiungere uno sviluppo equo, inclusivo e sostenibile. FITeL in prossimità di Expo 2015, intende impegnarsi e sviluppare diverse iniziative, tese a far emergere la dimensione del Lavoro Dignitoso nelle politiche economiche e sociali, per sviluppare una maggiore consapevolezza sui riflessi in tema di Consumi, di Diritti e della Legalità in collaborazione con gli associati, le organizzazioni sindacali, insieme alle imprese e le Istituzioni.

Con questo spirito FITeL, Federazione Italiana Tempo libero di CGIL CISL UIL, con il patrocinio del Comune di Milano ha deciso di organizzare diverse iniziative.
La prima di queste prevede un Convegno sul tema del Diritto del lavoro che si terrà a Milano presso la Casa della Cultura, il 7 ottobre 2014 in occasione della giornata mondiale del lavoro dignitoso. Al convegno (in allegato Locandina) interverranno tra gli altri:

Natale Carapellese, Silvana Cappuccio, Cristina Tajani, Lorenzo Giasanti, Gianluigi Petteni,
Don Gino Rigoldi, Antonio Albrizio, Ferruccio Capelli, Elena Lattuada.

Contact

CISL, CGIL, UIL
CISL, CGIL, UIL, Comune di Milano - Natale.Carapellese@cgil.lombardia.it

Documents

Name Size Type
200.6 kb PDF

Events in the neighbourhood